MAURO MONNI

Attore, autore, regista e formatore vive e lavora a Firenze.

Presidente dell’Associazione Culturale SINE QUA NON, da anni collabora con alcune riviste culturali pubblicando racconti e romanzi di narrativa.

Nel 1995 ha vinto il secondo premio al Concorso letterario ‘Livio Paoli’ col romanzo “Se ricominciare è una questione di scelte” ottenendo un rilevante successo di critica. Nel 2005 è uscito il suo romanzo “Visto da qua (il cielo è ancora più blu)” del quale uscirà una nuova edizione aggiornata e rivisitata. Nel 2014 è uscito il suo ultimo racconto: “13 agosto 1944” realizzato per la Regione Toscana e il Comune di Campi Bisenzio.

E’ fondatore e Direttore Artistico di Improvvisarzana, scuola di avviamento all’Improvvisazione Teatrale di Sarzana (SP).

Dal 2009 è collaboratore e formatore per MIUR, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per il quale ha organizzato corsi e seminari in tutta Italia.

Formatore presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze.

Dal 2015 è regista e formatore per la manifestazione annuale “Palermo chiama Italia” per anniversario strage di Capaci, realizzata in collaborazione con la RAI.

Formatore presso le Case Circondariali di Prato e Firenze.

Ideatore del format “Disegna e conoscidestinato ai bambini dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

 

SPETTACOLI TEATRALI:

2003: “La luna e i falò” di Cesare Pavese;

2004: “Piccola città” di Thornton Wilder;

2005: “Le città invisibili” di Italo Calvino;

2006: “Feltrinelli, una storia contro” di cui è anche autore e regista;

2008: “Il Silmarillon” di John Ronald Reuel Tolkien;

2009: “L'Isola delle Rose” del quale è anche co-autore e regista;

2010: “Potente, storia di una gioventù preziosa” di Daniele Lamuraglia;

2011: “Il Peso della Farfalla” di Erri De Luca con Assemblea Teatro di Torino;

2012: “La Solitudine del Re” di cui è anche autore e regista;

2012: Regia dello spettacolo “Di fatto Teresa” di Silvia Bagnoli;

2013: “Libertad! Come ho fregato Pinochet” di cui è attore, autore e regista;

2013: “Anime Salve a Spoon River”, spettacolo-concerto con "Il Banchetto";

2014: “Ma la Mole no!” di cui è attore, autore e regista;

2015: “1915-‘18: guerra di vergogne e di eroi” di cui è attore, autore e regista;

2016: Regia dello spettacolo “I monologhi della vagina” di Eve Ensler;

2017: “A proposito di donne…” di cui è autore e regista;

2017: “Ite, Missa Est” del quale è anche co-autore.